When you’re fi

Matera. Storia di una città

32,00

  • Testi: Lorenzo Rota
  • ISBN: 9788897906001
  • Formato: 17 x 23,5 cm
  • Pagine: 344

© 2011

Descrizione

La città di Matera è collocata sulla linea di confine tra Puglia e Basilicata, segnata da un profondissimo canyon, ai cui margini si è realizzata la sua parte più antica, i “Rioni Sassi”. Chi non conosce i Sassi di Matera, sublimati da Levi e Pasolini quali miseria di un mondo contadino, senza tempo, fatta città? Senza tempo!

Esito paradossale per una città dalla vicenda complessa, che ha visto il sistematico tentativo di riduzione di forme e strutture della città rupestre originaria, alle regole della «cultura della città» europea: dal romanico, al rinascimento, al barocco, fino alla macro-struttura urbanistica, brulicante d’individui, assurta nel secondo dopoguerra a simbolo della miseria contadina; e fino alla sfida contemporanea del recupero «sostenibile», e della riconquista dell’identità perduta.

Oggi Matera antica e l’Altipiano Murgico costituiscono uno spaccato, assai originale, della storia della città europea, che è affascinante scoprire nel raffinato dialogo tra rocce ed architettura, canyon e campanili, che definiscono l’incomparabile bellezza del suo scenario urbano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Matera. Storia di una città”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *