Il fanciullo dell’estate. Le vacanze estive alla masseria

20,00 19,00

  • Testi: Cesare Monaco
  • Prefazione: Carmela Biscaglia
  • ISBN: 9788897906841
  • Formato: 14,5 x 21 cm
  • Pagine: 256
  • Lingua: Italiano

© 2021

30 disponibili

Descrizione

Dal racconto emerge la storia di una famiglia lucana di antica nobiltà, i Monaco di Tricarico, che ebbero intensi rapporti con la poetessa Laura Battista. Le vicende degli anni ’50 sono narrate con gli occhi del piccolo Cesare, acuto osservatore dei comportamenti umani e dei ritmi della natura, nel passaggio dall’infanzia all’adolescenza, quando deve lasciare la famiglia, le vacanze alla masseria Canaldente e andare a Napoli per studiare. Nella masseria circondata da boschi e seminativi degradanti verso il Basento, i lavori erano ancora ritmati dalle antiche pratiche e lontani erano gli echi delle rivendicazioni contadine. In un’atmosfera ovattata e poetica, sull’aia si ballava la tarantella e si eseguivano i canti popolari, che Ernesto de Martino stava registrando, mentre i cantori venivano immortalati dagli scatti di Arturo Zavattini. La narrazione ci restituisce le testimonianze di vita nelle campagne lucane alla vigilia dei processi di modernizzazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il fanciullo dell’estate. Le vacanze estive alla masseria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *